image_pdfimage_print

posizioni distanti su piano impresaNella giornata di mercoledì 15 giugno si è svolto un incontro nell’ambito della procedura relativa al Piano d’Impresa del Gruppo Intesa Sanpaolo.
L’Azienda ha illustrato alcuni progetti funzionali a raggiungere l’obiettivo aziendale degli 8.000 efficientamenti indicati nel Piano d’Impresa:

  • lo spostamento di versamenti e prelevamenti su Atm-Mta;
  • l’accorpamento o chiusura di circa 400 filiali;
  • la conversione di 600 filiali da operatività piena a prevalentemente commerciale;
  • la riorganizzazione della Direzione Operation di Rete (Back Office Isgs) su 8 Poli Hub, con funzioni di coordinamento dei Poli minori, che diventerebbero quindi distaccamenti, oltre alla chiusura di alcuni Poli di piccole dimensioni;
  • l’accentramento di ulteriori attività amministrative dalla Rete ai Poli di Back Office.

L’Azienda ha inoltre comunicato che, secondo i dati al momento in suo possesso, i lavoratori che maturano il diritto alla pensione entro il 2013 sono 2.445.
I progetti e i dati esposti continuano a non convincere

Click qui per i dettagli

X