image_pdfimage_print

su110224 Mercoledì 23 febbraio, nell’incontro richiesto dalle scriventi Organizzazioni Sindacali, è stata affrontata la questione relativa a un documento circolato nel Consorzio, in cui sarebbero previsti efficientamenti e possibili esuberi di personale.
La Delegazione Aziendale, guidata dal Responsabile del Personale di Gruppo, ha dichiarato che ci sarà un “unico Piano d’Impresa di Gruppo, che verrà approvato nei Consigli di Gestione e di Sorveglianza il prossimo 5 di aprile, pertanto fino ad allora non ha alcuna rilevanza qualsiasi altro documento non sottoposto a tali approvazioni”.
Quanto elaborato in Intesa Sanpaolo Group Services, sempre secondo la dichiarazione del Responsabile della Direzione Personale, “non può configurarsi quindi come Piano d’Impresa, ma come un documento di lavoro interno al Consorzio”.
Click qui per i dettagli

X