image_pdfimage_print

Giorno 6 ottobre l’Azienda ha informato le OO.SS. che, a far data dal primo gennaio 2017,  la Sicilia, unitamente a Lazio e Sardegna,  costituirà una nuova Direzione Regionale. Abbiamo quindi davanti a noi un’ulteriore fase di cambiamento organizzativo che ci vedrà confrontare con problemi di dimensionamento degli Uffici di Direzione e probabilmente anche con un riassetto della rete e relative aree e perimetri commerciali, occorre quindi verificarne e mitigarne gli effetti e le eventuali ricadute sul personale. Il piano chiusure sportelli, che vedrà il suo compimento nel corso del 2017, la creazione di poli di lavoro che vanno nella direzione dell’evoluzione tecnologica del nuovo modo di “fare banca”, sempre più vicini alle sedi e lontani dalle periferie, non può sommarsi nei suoi effetti a questo nuovo progetto organizzativo.

CLICK QUI PER TUTTI I DETTAGLI

X