image_pdfimage_print

Nel caso di utilizzo di permessi Legge 104 (per sé stessi o per l’assistenza di un familiare disabile in condizione d gravità) è necessario presentare all’Inps una nuova domanda di fruizione dei permessi stessi, qualora vi sia una variazione del datore di lavoro (ad esempio da Banco di Napoli a Intesa San Paolo, da ISGS a Intesa San Paolo, da ISGS ad Intrum, etc).

Quindi, anche in caso di operazioni societarie infra gruppo, per poter continuare ad utilizzare i permessi, è indispensabile presentare una nuova domanda all’Inps (ed inviare copia al nuovo datore di lavoro).

La presentazione della nuova domanda può avvenire con il tramite di un Patronato (alla sede INCA CGIL più vicina) oppure in via telematica utilizzando il proprio pin dispositivo.

La domanda dovrà essere presentata solo dopo l’avvenuta variazione del datore di lavoro.

Vi ricondiamo che è necessario presentare una nuova domanda anche in caso di variazione della tipologia contrattuale da full time a part time e viceversa.

Puoi approfondire le questioni legate alla legge 104 consultando la nostra Guida HANDICAP E LEGGE 104 e ricorda anche che i nostri sindacalisti sul territorio (qui trovi tutti i loro riferimenti) sono a tua disposizione per ogni chiarimento.

.

X