image_pdfimage_print

Scade il 30 settembre il termine per la presentazione delle domande Assegni di Studio

Fino al 30 settembre i colleghi potranno inserire in #People > Servizi Amministrativi > Richieste > Borse di studio figli, le richieste relative alle classi della scuola media inferiore e superiore frequentate e superate nell’anno scolastico 2019/2020.

Coloro che non hanno accesso a #People – come le persone assenti dal servizio – potranno presentare la domanda trasmettendo, via e-mail o per posta, il modulo reperibile al percorso: Persona > Presenze e retribuzioni > Borse di studio figli > Normativa > Regole per l’erogazione delle borse di studio a favore dei figli dei dipendenti.

Nella sezione Servizi Amministrativi > Richieste è disponibile l’elenco delle domande inviate: accedendo alla singola richiesta si potranno visualizzare i contenuti e monitorare lo stato di avanzamento della pratica attraverso una Timeline

È importante ricordare che:

– la richiesta deve essere relativa alla classe frequentata e superata nell’anno scolastico 2019/2020 e non a quella che verrà frequentata a partire da settembre 2020,

– potranno essere prese in considerazione solo le richieste che si troveranno nello stato INVIATA” entro il 30 settembre 2020,

E’ possibile consultare la Normativa di riferimento e le FAQ nella sezione Intranet Persona > Presenze e Retribuzioni > Borse di studio figli.

Per chiarimenti o richieste di supporto è inoltre possibile effettuare una richiesta in #People > Assistenza > Assistenza HR, scegliendo la categoria “Borse di studio figli“.

Per avere una consulenza personalizzata puoi contattare il nostro esperto in materia Luciani Nazario oppure consultare la sua Guida agli ASSEGNI DI STUDIO PER I FIGLI DEI DIPENDENTI e ricorda comunque che i nostri sindacalisti sul territorio (qui trovi tutti i loro riferimenti) sono a tua disposizione per ogni chiarimento.

 

 

X