image_pdfimage_print

Da oggi è possibile richiedere un giorno di permesso retribuito per l’inserimento dei figli all’asilo nido e alla scuola materna

Il 3 agosto è stato firmato il rinnovo del Contratto Collettivo di Secondo Livello del Gruppo Intesa Sanpaolo: puoi consultare le nostre schede di approfondimento.

Nell’ambito della tutela della genitorialità, tra le molte iniziative previste, abbiamo ottenuto 1 giorno di permesso retribuito per ciascun figlio e per ciascun ciclo pre-scolastico, da fruirsi anche ad ore, per inserimento dei figli all’asilo nido o scuola materna (norma sperimentale dal 1° settembre 2018 al 31 dicembre 2019).

Il permesso è riconosciuto per ciascun figlio e una sola volta per ciascun ciclo pre-scolastico. Per fruire del permesso occorre presentare al proprio responsabile la richiesta scritta dando un preavviso di 5 giorni lavorativi. Al rientro in servizio bisogna inoltrare, in formato elettronico, tramite la casella di posta ammtime@intesasanpaolo.com, il modulo di richiesta debitamente firmato unitamente al certificato di iscrizione all’asilo nido/scuola materna.

Se hai dubbi o necessiti di ulteriori chiarimenti, puoi scrivere a claudia.stoppato@fisac.net

 

X