image_pdfimage_print

Nell’incontro di ieri abbiamo posto all’azienda alcune questioni riguardanti i colleghi delle ex Banche Venete.

SPESE LEGALI PER PROCEDIMENTI PENALI E AMMINISTRATIVI
Nei giorni scorsi l’azienda ci aveva informato che, per gli accordi intercorsi fra Intesa Sanpaolo e LCA, i procedimenti giudiziari od amministrativi in capo a colleghi delle ex Banche Venete sono a carico di LCA. Visti i tempi della liquidazione da parte di LCA, in quanto la richiesta rimborso viene inserita nelle passività come credito privilegiato, abbiamo dichiarato all’azienda di non condividere questa impostazione. Abbiamo quindi richiesto che Intesa Sanpaolo rimborsi le spese legali ai colleghi a fronte della cessione del credito da parte loro. L’azienda si è riservata di fare un approfondimento e fornirà una risposta.

PROVVIDENZA PER HANDICAP FIGLI EX POPVI
È in corso di pubblicazione la comunicazione aziendale per la richiesta della provvidenza

TRATTAMENTI DI PENDOLARISMO E DISAGIATA DESTINAZIONE
L’azienda ha comunicato che ha completato l’analisi per circa 420 situazioni che manterranno il diritto all’erogazione. Il pagamento sarà ripristinato a partire dal cedolino di marzo con gli arretrati. Sono ancora in esame circa 150 posizioni.

STRAORDINARIO
Abbiamo nuovamente sollecitato la sistemazione del pagamento dei straordinari effettuati durante la migrazione

DISTACCHI
L’azienda ha confermato che le lettere di formalizzazione dei distacchi sono state fornite alle Gestioni del Personale per l’inoltro ai colleghi.

MIGRAZIONI BANCA NUOVA E BANCA APULIA
Il 3 e 4 marzo saranno avviati gli interventi informatici che coinvolgeranno circa 300 peersone. Il 10 e l’11 marzo 400 circa certificatori con 1.100 persone coinvolte (DSI e Sec). Il 7 e l’8 aprile 700 persone per test, 400 affiancatori e 1.100 persone coinvolte (DSI e Sec). E’ ancora in fase di definizione la task force per migrazione del 7 e 8 aprile.

.

X