image_pdfimage_print

elezioni-comunali-italiaDomenica 5 giugno si svolgeranno le operazioni di voto per le consultazioni amministrative e domenica 19 giugno si procederà all’eventuale turno di ballottaggio.
In entrambe le occasioni, i seggi saranno aperti nella giornata di domenica dalle ore 7 alle ore 23. Alcune peculiarità di date e orari sono previste per le Regioni a statuto speciale.
Trattamenti per i lavoratori impegnati presso i seggi elettorali

  •  per la giornata di sabato (operazioni preparatorie alla votazione): scelta tra il pagamento di una quota aggiuntiva della retribuzione normalmente percepita e una giornata di riposo compensativo
  • per la giornata di domenica: riposo compensativo da fruire nel primo giorno utile al termine dell’impegno elettorale
  • per la giornata di lunedì e seguenti (nell’eventualità in cui le operazioni di scrutinio dovessero protrarsi in altre giornate): diritto ad assentarsi dal servizio, senza riconoscimento di alcun emolumento economico o normativo aggiuntivo.

Istruzioni operative

Gli adempimenti a carico dei colleghi interessati e dei responsabili delle Unità Organizzative di appartenenza sono contenuti nella scheda normativa “permessi per le consultazioni elettorali” (disponibile nella nostra Intranet in Persona > Gestione > Schede Normative > Permessi, aspettative e congedi), con l’avvertenza che le causali di assenza dovranno essere inserite a cura degli interessati nella Segreteria On line.

La documentazione relativa alle funzioni svolte presso i seggi, indicata in dettaglio nella scheda normativa sopra richiamata, dovrà essere allegata in fase di inserimento del giustificativo in Segreteria on line e conservata in originale per 10 anni a cura del lavoratore.

CLICK QUI PER CONSULTARE LA NOSTRA GUIDA

 

X