image_pdfimage_print

Nel mese di maggio è stata fatta una distribuzione mirata di mascherine trasparenti destinata ai colleghi che si interfacciano con persone con disabilità uditiva, per facilitare la comunicazione attraverso la lettura del labiale. 

Si tratta di una delle numerose iniziative di inSUPERabili, il gruppo interfunzionale di Disability Management, coordinato da Welfare, cui è stato affidato il compito di ideare iniziative dirette a favorire l’inserimento nel contesto lavorativo delle persone con disabilità o malattie croniche, in un continuo dialogo con le Organizzazioni Sindacali di Gruppo nell’ambito del Comitato Welfare, Sicurezza e Sviluppo Sostenibile. 

La scelta di questo specifico ausilio, riconosciuto come Dispositivo Medico, è frutto di confronti con associazioni esterne, raffronti medici e test che hanno coinvolto alcuni colleghi. 

La mascherina può da oggi essere ordinata a catalogo, anche da quelle filiali che contano tra i propri clienti persone sorde. Il collega di Rete che avrà l’accortezza di indossarla, favorirà in tal modo la comunicazione con la clientela. 

Sono inoltre allo studio soluzioni di maggiore praticità, legate all’utilizzo di APP e device mobili, che permetteranno di migliore ulteriormente l’inserimento nei team lavorativi di chi ha una disabilità uditiva e la gestione della clientela sorda. 

Le mascherine, come qualsiasi altro articolo legato all’emergenza Covid 19, potranno essere ordinate, da chi ne ha l’abilitazione, dalla Intranet > Intranet Store > eCatalog > Materiali di consumo > Emergenza covid19.

.

X