image_pdfimage_print

leasint110211 Ci chiediamo se rispetto a comportamenti non adeguati nel pubblico e nel privato da parte di un Politico che ha assunto l’onere, oltre all’onore, di rappresentare la collettività non sia naturale essere INDIGNATI, DELUSI, AMAREGGIATI.
Sono sempre più convinto che sia venuto il momento di abbandonare gli spalti perché è in gioco il futuro delle nuove generazioni, che siano essi ns. figli, nipoti, sorelle o fratelli o di una ns. amica o di un ns. amico, oltre che del ns. Paese e non possiamo permetterci di fermarci a parlare d’altro perché l’abbiamo fatto da dieci anni e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, nessuno escluso.
Ritengo che sia doveroso rimettere al centro delle ns. Vite valori come il Rispetto, la Solidarietà, il Lavoro e la Legalità.
Non possiamo accettare la logica perversa e maschilista che una DONNA per affermarsi debba essere “disponibile” al finto “potente” del momento.
Click qui per i dettagli

X