image_pdfimage_print

bda2 A distanza di tredici mesi dall’avvenuto terremoto poco è cambiato da allora: le lavoratrici e i lavoratori delle Filiali di L’Aquila vivono ancora una situazione lavorativa emergenziale quasi drammatica.
Delle tre Filiali esistenti della Banca dell’Adriatico, due sono state accorpate. Sulla città de L’Aquila inoltre, operano un team della Filiale Imprese della Banca dell’Adriatico e una Filiale di Carifirenze; attualmente tutte le suddette unità operative sono allocate in un unico stabile, sottoponendo i colleghi a molte criticità e sacrifici, costringendoli a lavorare in spazi ritenuti insufficienti per una normale operatività. Inoltre gli organici sono del tutto insufficienti.
Click qui per tutti i dettagli

X