image_pdfimage_print

ISP Area Liguria Piemonte sud ovest – ISGS Genova 

Nei giorni scorsi il Gruppo Intesa Sanpaolo ha deciso di lasciare a casa i Colleghi assunti con contratto  di apprendistato che hanno il contratto in scadenza a partire dal 1° ottobre giustificando tale scelta con motivazioni di tipo economico.

Si tratta di veri e propri licenziamenti che ledono gli impegni che la Banca aveva preso e confermato fino a pochi giorni fa nei confronti di questi nostri Colleghi.

Ci domandiamo quale “etica” ci possa essere dietro all’utilizzo della vita di questi giovani come merce di scambio in un momento di trattativa particolarmente delicato.

Manifestiamo il nostro apprezzamento per la ferma presa di posizione assunta dalle Delegazioni Trattanti.

Intesa Sanpaolo deve ritornare sulle sue gravi e provocatorie decisioni e riassumere subito i colleghi licenziati.

Per questo siamo disposti a sostenere qualsiasi forma di vertenza sarà decisa.

CLICK QUI PER I DETTAGLI

X