image_pdfimage_print

Avvio procedura di Cessione sportelli a Banca Popolare di Puglia e Basilicata
In data odierna l’Azienda ha consegnato la lettera di avvio procedura per cessione da UBI Banca alla Banca Popolare di Puglia e Basilicata di un ramo d’azienda relativo a sportelli e rapporti di lavoro.
La cessione riguarda 17 Filiali con autonomia contabile e 9 punti operativi, per complessivi 148 lavoratori, operanti in Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria.
Il primo incontro di procedura si terrà il 26 gennaio p.v.

PVR 2020
A fronte dell’attuale scenario macroeconomico e del perdurare del contesto di estrema incertezza, la BCE ha richiesto scelte gestionali prudenti in considerazione delle prossime ricadute economiche sulla qualità delle esposizioni creditizie, con conseguente necessità di maggiori accontamenti.
In considerazione del nuovo scenario, fermi restando gli obiettivi definiti dall’accordo del 30 giugno 2020 che determinano l’erogazione del PVR 2020, abbiamo sottoscritto un accordo integrativo che consente comunque di distribuire il montante previsto di 86,5 mln di euro.
Come OO.SS. valutiamo positivamente l’accordo, volto a riconoscere il contributo dei colleghi in un contesto di estrema difficoltà.

Decorrenza cessioni sportelli e fusione di UBI in ISP
L’Azienda ha comunicato le seguenti tempistiche:
▪ 21 febbraio cessione Filiali UBI a Bper
▪ 12 aprile incorporazione di UBI in ISP
▪ cessione Filiali ISP a Bper data probabile 21 giugno
▪ Entro fine giugno c.a. cessione Filiali UBI a Banca Popolare Puglia e Basilicata
L’Azienda ha inoltre comunicato un elenco di Filiali oggetto di accorpamento contestuale alla migrazione del 12 aprile, in modo tale da evitare disagi alla clientela (doppio cambio di IBAN).

Sistema incentivante per Gestori Filiali imprese
Nel corso dell’incontro la Banca ci ha informato dell’avvio di un nuovo sistema incentivante dedicato ai Gestori e Gestori Top delle Filiali Imprese che effettueranno segnalazioni anagrafiche “di qualità” a favore di ISP Forvalue, in analogia all’iniziativa già avviata per ISP Casa. Per essere considerata tale, la segnalazione dovrà portare entro 6 mesi alla sottoscrizione di un contratto.
A fronte di tre segnalazioni verrà erogato un premio di 300 euro.
Come OO.SS. riteniamo che lo sviluppo di ISP Forvalue necessiti di strategie industriali più ampie e ribadiamo la nostra contrarietà a sistemi di incentivazione individuali.

Banca del Tempo
A fronte del perdurare della pandemia, l’Azienda, oltre alle 50.000 ore annue di dotazione di Banca del Tempo previste dal Contratto di secondo livello, anticiperà subito ulteriori 30.000 ore che avrebbe normalmente conferito solo a seguito di altrettante donazioni da parte dei colleghi. L’iniziativa consente un supporto immediato alle necessità che i colleghi si trovano ad affrontare in un periodo così complicato.

Assunzioni
L’Azienda ha comunicato di aver effettuato le prime assunzioni per la FOL, a fronte dagli accordi recentemente sottoscritti.
Come OO.SS. abbiamo pertanto chiesto un’informativa maggiormente dettagliata sulla tempistica e sulla destinazione di tutte le assunzioni previste.

Distacchi
Al fine di favorire il processo di integrazione, l’Azienda sta proseguendo con lo strumento del distacco totale o parziale di specifiche figure professionali da UBI a ISP e viceversa.

qui il documento unitario in pdf

X