image_pdfimage_print

Oggi è stato presentato un Programma educativo per bambini lungodegenti, mediante ua realizzazione di un servizio di asilo nido destinato ai piccoli pazienti del Reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale torinese Regina Margherita.

Questo progetto verrà realizzato grazie al contributo di Intesa Sanpaolo, come prosecuzione delle iniziative collegate alla nascita della Banca del Tempo realizzata con accordo sindacale del 7/10/2015. In particolare l’iniziativa è nata come risposta all’esigenza di due colleghi la cui bambina di due anni è in difficili condizioni di salute ed è ricoverata presso il Regina Margherita. L’ascolto dei bisogni di questa bambina si è trasformato nell’ascolto di tutti quei minori che sono nella sua stessa condizione.

Tutti noi siamo ben consci del valore della Banca del Tempo, sia per chi è costretto ad usufruirne, sia per chi ha il piacere di contribuirvi generosamente e spontaneamente. E non a caso le donazioni sono tantissime e proseguono costantemente, in modo da garantire – insieme alle 50.000 ore annuali messe a disposizione dall’azienda a seguito dell’accordo – la fruizione a tutti quei colleghi che si trovano in stato di necessità.

Ci è sembrato doverosi darvi questa notizia e con l’occasione vi ricordiamo che per ogni informazione e approfondimento sulla Banca del Tempo potete consultare la sezione specifica della GUIDA ALLA CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO

X