image_pdfimage_print

image

GRAZIE PER AVER DISEGNATO UN ORIZZONTE PER TANTI BAMBINI DEL MONDO!

Si è conclusa il 18 marzo la campagna del CIAI per sostenere progetti di scolarizzazione in 5 Paesi del sud del mondo.

Grazie alla sensibilità di tanti donatori il CIAI può aiutare tanti bambini che vivono in Burkina Faso, Cambogia, Costa d’Avorio, Etiopia e India di andare a scuola e quindi crescere sereni e consapevoli.

I fondi raccolti tramite SMS e chiamate da telefono fisso verranno utilizzati da CIAI per costruire scuole, formare insegnanti, sostenere progetti di scolarizzazione.

La campagna, svoltasi dal 4 al 18 marzo, è stata sostenuta da diverse azioni su tutto il territorio nazionale.

Dalle affissioni stradali e in metropolitana (Roma e Milano), alla distribuzione di 80.000 cartoline informative (attraverso più di 500 volontari e nei punti vendita Viridea e Universo sport); dalla collaborazione con Mediaset, Publitalia, Digitalia, La7 e Grandi Stazioni che hanno consentito la messa in onda gratuita dello spot tv (realizzato da Karmasolution con la collaborazione di Networks e la voce di Gioele Dix) e la collaborazione con Segretariato Sociale Rai per la promozione dell’iniziativa in diverse trasmissioni (come Mattino in famiglia di Rai Uno a cui ha partecipato il testimonial CIAI Marco Columbro), agli spazi concessi all’annuncio stampa da almeno dieci testate; dal flash mob di Pescara e Milano (con la partecipazione straordinaria del sindaco Giuliano Pisapia), alla collaborazione con diverse emittenti nazionali (Radio Deejay, Radio Marconi, Radio 24, Radio 101 e Radio Kiss Kiss) e con gi amici del Ruggito del Coniglio e di Caterpillar (Radio2 Rai), il testimonial Gianluca Guidi e il suo Gianvarietà (Radio1 Rai) e gli amici della FISAC CGIL di Torino e di Intesa Sanpaolo.

Importante per la buona riuscita dell’iniziativa è stato anche il sito www.disegnaunorizzonte.it sul quale sono stati inseriti quasi 500 disegni e il profilo facebook, fondamentale per condividere i diversi momenti della campagna.

Siamo soddisfatti del risultato raggiunto– dichiara il presidente di CIAI, Paola Crestani- soprattutto se consideriamo che è la prima volta che CIAI affronta una campagna di questo tipo. Potremo intervenire nei paesi selezionati e abbiamo avuto la possibilità di entrare in contatto con molti nuovi sostenitori, persone che hanno già dimostrato molto interesse per le nostre attività e i nostri progetti”.

CLICK QUI PER ACCEDERE ALLA DOCUMENTAZIONE DEI PROGETTI SOSTENUTI ANCHE GRAZIE AI VOSTRI SMS, PER I QUALI UNIAMO I NOSTRI RINGRAZIAMENTI A QUELLI DEL CIAI E DEI BAMBINI CHE USUFRUIRANNO DEI PROGETTI DI SCOLARIZZAZIONE

X