image_pdfimage_print

Come preannunciato qui, sono in corso di pubblicazione le istruzioni aziendali in relazione alle indicazioni operative aggiornate alle previsioni della Circolare INPS pubblicata il 25 marzo. Qui di seguito quelle relative ai permessi 104 covid 19

COVID-19: permessi legge n. 104/92
I dipendenti che assistono una persona con disabilità grave e quelli a cui è riconosciuta disabilità grave, potranno fruire di ulteriori complessive 12 giornate lavorative nei mesi di marzo e aprile 2020, in aggiunta ai 3 giorni di permesso ordinariamente previsti per ciascun mese.

Ferma restando la fruizione mensile dei 3 giorni (3 per il mese di marzo e 3 per il mese di aprile), il dipendente può scegliere come distribuire i 12 giorni aggiuntivi nell’arco dei due mesi.

Nel caso in cui il lavoratore assista più soggetti disabili potrà cumulare, per i mesi di marzo e aprile 2020, per ciascun soggetto assistito, oltre ai 3 giorni di permesso mensile ordinariamente previsti, gli ulteriori 12 giorni aggiuntivi.
Analogamente il lavoratore disabile che assiste altro soggetto disabile, potrà cumulare per i mesi di marzo e aprile 2020, i permessi a lui complessivamente spettanti con lo stesso numero di giorni di permesso fruibili per l’assistenza all’altro familiare disabile.

Cosa fare per fruire dei permessi
a) Il dipendente che ha già un provvedimento di autorizzazione ai permessi, con validità comprensiva dei mesi di marzo e aprile, non deve presentare una nuova domanda INPS e può già fruire delle giornate aggiuntive.
b) Il dipendente privo di provvedimento di autorizzazione in corso di validità, deve presentare la domanda all’INPS e inserire la richiesta attraverso il portale #People secondo le modalità già in uso. In questo ultimo caso, la fruizione delle giornate aggiuntive decorre dalla data di presentazione della domanda INPS.

Nei prossimi giorni l’Azienda incrementerà il plafond mensile delle ulteriori 12 giornate e ne darà comunicazione ai colleghi interessati per consentire di giustificare le assenze.

Per i colleghi lungoassenti o impossibilitati all’accesso a #People, l’inserimento di una eventuale nuova richiesta di attivazione dei permessi potrà essere effettuato da parte del Responsabile o del delegato.

X