image_pdfimage_print

Il 31 marzo si conclude la pre-adesione alla polizza Long Term Care volontaria per l’anno 2023, per tutti coloro che non hanno sottoscritto la polizza per il 2022.

Il contratto si rinnova automaticamente di anno in anno, pertanto chi ha già perfezionato il contratto sul sito della compagnia per il 2022 non deve fare nulla.

Entro il 31 marzo 2023 entrando in procedura sul sito del FSI, l’iscritto titolare potrà per sé e per i familiari beneficiari:

  • effettuare la preadesione per il 2023, nel caso non abbia già sottoscritto la polizza nel 2022;
  • revocare la polizza già sottoscritta, nel caso non si intenda confermare la copertura sottoscritta nel 2022.

A partire da aprile 2023, dopo la chiusura del periodo di pre-adesione, occorrerà perfezionare la sottoscrizione della polizza sul sito di Generali: per le indicazioni operative seguiranno apposite comunicazioni.

Istruzioni operative, come procedere per pre-aderire/revocare la polizza:

  • accedi alla tua “Area Iscritto”
  • entra in “il tuo profilo”
  • seleziona il box “Gestione Long Term Care”
  • seleziona/deseleziona l’apposita casella di fianco a ciascun nominativo per attivare/revocare la copertura LTC Volontaria
  • selezionare i box di presa visione e autorizzazione e dare conferma tramite il tasto “SALVA”.

 

Le seguenti nuove condizioni sono applicate anche ai soggetti che nel 2022 avevano già sottoscritto la polizza:

  • rendita mensile in caso di non autosufficienza pari a 1.300 €;
  • il costo passa da 68€ a 70€ annui per persona assicurata;
  • è possibile sottoscrivere la LTC volontaria pur in presenza di un’invalidità inferiore al 66%;
  • una volta sottoscritta la LTC volontaria il rinnovo non ha limiti di età purché l’assicurato resti in continuità di copertura.

 

Qui riportiamo l’articolo pubblicato sul Sole 24 Ore “La Polizza LTC Volontaria Del Fondo Sanitario Intesa Diventa Più Vantaggiosa

 

X