image_pdfimage_print

Fino al 30 settembre i colleghi potranno inserire in #People > Servizi Amministrativi > Richieste Amministrative > Borse di studio figli, le richieste relative alle classi della scuola media inferiore e superiore frequentate e superate nell’anno scolastico 2020/2021.

I colleghi lungo assenti dal servizio possono presentare la domanda trasmettendo il modulo allegato al Regolamento alla casella e-mail dc_ap_serv_amm_pers.71029@intesasanpaolo.com

Nella sezione Servizi Amministrativi > Richieste amministrative è disponibile l’elenco delle domande inviate: accedendo alla singola richiesta si potranno visualizzare i contenuti e monitorare lo stato di avanzamento della pratica attraverso una Timeline.

È importante ricordare che:
– la richiesta deve essere relativa alla classe frequentata e superata nell’anno scolastico 2020/2021 e non a quella che verrà frequentata a partire da settembre 2021.
– saranno prese in considerazione solo le richieste che si troveranno nello stato “INVIATA” entro il 30 settembre 2021.

E’ possibile consultare la Normativa di riferimento nella sezione #People > Servizi Amministrativi > Richieste Amministrative > Borse di studio figli.
Per chiarimenti o richieste di supporto è inoltre possibile effettuare una richiesta in #People > Assistenza, scegliendo la categoria “Borse di studio figli“.

Si raccomanda di verificare periodicamente lo stato della propria richiesta in #People > Servizi Amministrativi:
– stato “INVIATA”: la richiesta è stata regolarmente acquisita dalla procedura;
– stato “IN VERIFICA”: l’ufficio Servizi Amministrativi del Personale sta eseguendo i consueti controlli di congruità;
– stato “SOSPESA”: perché la pratica possa proseguire il suo iter è necessario seguire le istruzioni comunicate con apposita e-mail e che sono visibili nella procedura cliccando sulla richiesta; nel riquadro DESCRIZIONE CASO si troverà Stato Pratica: SOSPESA > Note per il dipendente;
– stato “COMPLETATA”: la richiesta è stata approvata.

Colleghi di provenienza ex Gruppo UBI Banca

L’accordo per l’integrazione del Gruppo UBI nel Gruppo Intesa Sanpaolo del 14 aprile 2021 sottoscritto tra Intesa Sanpaolo e le Delegazioni Sindacali di Gruppo ha stabilito per il personale di provenienza dell’ex Gruppo UBI la conservazione, in via transitoria, dei trattamenti normativi previgenti in materia di borse di studio a favore dei figli.

Da oggi i colleghi possono inviare le richieste, a seguito di promozione scolastica relativa a scuola primaria, scuola media inferiore e superiore, utilizzando il modello reperibile in #People > Assistenza > Categoria = Borse di studio Figli > Dettaglio = Colleghi provenienti dall’ex gruppo UBI Banca > Descrizione = Come posso inviare la mia richiesta di borsa di studio figli?

Il modulo compilato non dovrà più essere inviato per posta in forma cartacea, ma solo come allegato e-mail alla casella DipExUBI_Borsestudiofigli@intesasanpaolo.com

Per chiarimenti o richieste di supporto è possibile accedere a #People > Assistenza, scegliendo la categoria “Borse di studio figli”.

Per approfondire le questioni degli Assegni di Studio potete consultate la nostra Guida ASSEGNI DI STUDIO PER I FIGLI DEI DIPENDENTI e comunque i nostri sindacalisti sul territorio (qui trovate tutti i loro riferimenti) sono a vostra disposizione per ogni chiarimento.

 

 

X