image_pdfimage_print

Si è appena concluso l’incontro sulla cessione del Ramo d’Impresa a BPER.

Per UBI verranno ceduti 587 Punti operativi, 455 con autonomia contabile e 132 senza autonomia. Per UBI il ramo d’azienda comprende anche colleghi che curano la relazione con la clientela radicata in rete e di funzioni centrali. Il personale coinvolto è di 5.107 lavoratori.

Per ISP verranno cedute 31 Filiali e 2 Sportelli Retail, e 6 Filiali e 16 Distaccamenti Exclusive (co-locati con le filiali Retail cedute), per un totale di 295 colleghi.

Tutti i colleghi coinvolti riceveranno mail individuale dall’azienda che comunica l’inserimento nel perimetro di cessione.

Qui trovate la lettera di avvio della Procedura di negoziazione sindacale per la definizione delle condizioni che verranno applicate ai colleghi coinvolti nella cessione, completa del dettaglio delle filiali / uffici cedute.

La FISAC/CGIL è già impegnata per garantire ai colleghi coinvolti le più ampie e migliori garanzie normative ed economiche. A breve pubblicheremo un primo comunicato congiunto delle nostre strutture ISP, UBI e BPER e vi terremo aggiornati passo passo per tutta la durata della trattativa.

.

X