image_pdfimage_print

Prosegue senza alcuna reazione dell’Azienda il fenomeno del lavoro straordinario non autorizzato e non retribuito. Colleghi e colleghe appartenenti alle Aree Professionali si fermano oltre il normale orario giornaliero e si vedono attribuire in procedura la causale NRI. Tale violazione, se accertata dalle Autorità Pubbliche, espone l’Azienda alle sanzioni di legge. Sul piano disciplinare la responsabilità individuale è in capo a tutti i soggetti coinvolti.

 

Lettera a Cariveneto

Lettera aperta ai colleghi

 

FISAC CGIL CARIVENETO
La Segreteria di Coordinamento
X