image_pdfimage_print

Il 27 febbraio è uscita la circolare Inps n° 39 (click qui per leggerla) contenente le prime indicazioni per il cosiddetto “Bonus mamma domani” o premio alla natalità.

Il premio di 800 € è riconosciuto in un’unica soluzione alle donne in gravidanza o alle madri che siano in possesso dei requisiti attualmente presi in considerazione per l’assegno di natalità:

  • residenti in Italia;
  • cittadine italiane o comunitarie o cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria;
  • cittadine non comunitarie con permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo oppure in possesso di una della carte di soggiorno per familiari di cittadini UE.

Il beneficio può essere concesso esclusivamente se dal 1° gennaio 2017 si è verificato uno dei seguenti eventi:

  • compimento del 7° mese di gravidanza;
  • parto, anche se antecedente all’inizio dell’8° mese di gravidanza;
  • adozione del minore, nazionale o internazionale;
  • affidamento preadottivo nazionale o affidamento preadottivo internazionale.

ATTENZIONE: siamo ancora in attesa della pubblicazione sul sito dell’Inps delle istruzioni utili per inviare la domanda di beneficio.

Come al solito, vi terrò informati sull’avvio della procedura per fare domanda e provvederò ad aggiornare al più presto la nostra Guida su Maternità, Paternità, Adozione e Affidamento.

Ciao!

Claudia

X