image_pdfimage_print

Allo scopo di darne la massima diffusione, come d’uso vi riportiamo la relativa news aziendale. Di cui abbiamo dato notizia tramite questa news del 7 gennaio 2021 e la nostra Infografica. Nel ricordarvi che per tutte le questioni relative alla busta paga potete consultare la nostra Guida alla BUSTA PAGA e vi ricordiamo i nostri sindacalisti sul territorio (qui trovate tutti i loro riferimenti) sono a vostra disposizione per ogni chiarimento.

Disponibili per i colleghi le indicazioni per il riconoscimento dei benefici fiscali

La Legge di Bilancio 2021 e il Decreto-legge nr. 182 del 31 dicembre 2020 hanno reso strutturali le misure di sostegno ai redditi di lavoro dipendente previste dagli articoli 1 e 2 del Decreto-legge n. 3 del 5 febbraio 2020, convertito con modificazioni dalla Legge n. 21 del 2 aprile 2020 (trattamento integrativo euro 100 mensili e ulteriore detrazione, misure alternative tra loro).

Per i colleghi appartenenti alle Aree Professionali e ai Quadri Direttivi, con reddito complessivo presunto nel 2021 fino a 40.000 euro lordi, è disponibile nella sezione Intranet di Amministrazione e Operations HR (percorso Persona > Presenze e Retribuzioni) all’interno del box “News” la comunicazione che fornisce le indicazioni utili al riconoscimento dei benefici fiscali.

L’azienda procederà al riconoscimento del beneficio fiscale, a partire dal mese di gennaio 2021, automaticamente in busta paga, sulla base del reddito lordo da lavoro dipendente corrisposto al lavoratore nel corso dell’anno.

I colleghi che, per effetto di redditi ulteriori rispetto a quello da lavoro dipendente, presumono di percepire nel 2021 un reddito complessivo lordo annuo maggiore rispettivamente di 28.000 euro (trattamento integrativo) o 40.000 euro (ulteriore detrazione), hanno la facoltà di chiedere all’azienda l’esclusione dai benefici fiscali previsti dal Decreto.

L’applicazione della nuova norma in materia di taglio del cuneo fiscale potrà comunque essere richiesta in fase di conguaglio fiscale o in sede di compilazione della dichiarazione dei redditi (modello 730/2022 redditi 2021 o modello Unico/2022 redditi 2021).

 

 

X