image_pdfimage_print

bda8 Continua la “campagna” aziendale per la drastica riduzione del monte ferie ed ex festività.
Purtroppo l’azione insistente continua con metodi e sistemi autoritari e velatamente minacciosi che i gestori del personale di Banca dell’Adriatico stanno mettendo in campo in ogni occasione. Comportamenti che sono ricorrenti in qualsiasi colloquio con i colleghi, anche su argomenti diversi dalle ferie, come, part time, mobilità, cambi di incarico. Il tutto, evidentemente, in barba alle dichiarazioni rese al tavolo alle OO.SS. aziendali nelle quali si è fatto largo uso di parole quali “condivisione”, “motivazione”, “collaborazione”, ecc.
Click qui per i dettagli

X