image_pdfimage_print

L’Accordo del 3 agosto 2018 in tema di “Inclusione” ne avevamo dato conto qui ha previsto l’attivazione, dal 1° gennaio 2019, dell’iniziativa “Arrotonda Solidale“, che prevede la possibilità di sostenere concretamente progetti di solidarietà, in una prima fase finalizzati ad accrescere l’occupabilità delle persone con disabilità. L’iniziativa è finanziata su base volontaria dai dipendenti del Gruppo e dall’Azienda.

Scade il 31 dicembre 2020 il termine per revocare, a partire da gennaio 2021, la destinazione dei centesimi di euro derivanti dall’arrotondamento all’euro inferiore dello stipendio mensile netto (così detto “Arrotonda Solidale”). L’azienda contribuisce con i restanti centesimi di euro necessari per raggiungere la soglia di 1€ pro-capite.

La revoca può essere esercitata accedendo entro il 31 dicembre all’apposito applicativo presente su #People al percorso: Servizi Amministrativi > Richieste > Arrotonda Solidale;  in assenza di modifica, la scelta fatta negli anni passati viene confermata.

 

 

X