image_pdfimage_print

Dopo gli incontri della Delegazione Aziendale e dei vertici di Isgs con le Delegazioni Trattanti e le Segreterie Unitarie degli Organismi di Coordinamento, atteso che l’Azienda stessa ha nei fatti riconosciuto l’esistenza di elementi di efficienza e contenimento dei costi, anche grazie alle diffuse professionalità presenti in Isgs e alla capacità dei lavoratori di essere all’altezza dei compiti e degli impegni, apprendiamo, quantomeno con forte stupore e sgomento, da un volantino unitario delle RSSAA di Napoli, della decisione di convogliare su polo di Brazov (Romania) alcune attività relative ai pignoramenti.

X