image_pdfimage_print

li8 Non è la prima volta che le OO.SS. competenti sono costrette ad intervenire sull’Area per chiedere maggiore stabilità degli interlocutori aziendali che si occupano delle risorse umane. Nell’arco degli ultimi due anni la provincia di Alessandria ha avuto, infatti, il privilegio di veder succedersi nel ruolo di gestore/specialista del personale ben sette diversi collaboratori. Malgrado gli sforzi profusi dai colleghi incaricati, la cui professionalità e disponibilità non sono in discussione, il rapido e continuo avvicendamento ha prodotto però nei dipendenti della provincia un evidente sconcerto.
Click qui per i dettagli

X