image_pdfimage_print

Come vi avevamo anticipato qui, da oggi per tutto il Personale proveniente dall’ex Gruppo UBI, sarà possibile effettuare l’inserimento delle domande di trasferimento, comprese quelle in precedenza già presentate al proprio Gestore HR, in modalità digitale nella sezione dedicata di #People.

Ogni richiesta di trasferimento può prevedere un massimo di tre zone; l’assegnazione a una delle unità produttive presenti nelle zone indicate fa decadere automaticamente le altre richieste.

Le domande pervenute saranno inserite in graduatorie ufficiali per zona, uniche per tutte le aziende del Gruppo destinatarie dell’Accordo Quadro 8 dicembre 2021 – “Accordo Mobilità Territoriale e Professionale“, secondo l’ordine di inserimento della richiesta.

Le domande inserite entro il 28 febbraio 2022 saranno convenzionalmente registrate con data 12 aprile 2021 e saranno inserite in graduatoria con tale data.
Il percorso per inserire le richieste è: #People > Servizi Amministrativi > Richieste Amministrative > Richiesta di Trasferimento.
Nel caso di impossibilità all’accesso alla Intranet aziendale
la domanda potrà essere inoltrata utilizzando il  modulo richiesta di trasferimento attraverso:

– Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: serviziamministratividelpersonale@pec.intesasanpaolo.com.
– con raccomandata a/r ad Intesa Sanpaolo S.p.A. –Direzione Centrale Affari Sindacali e Politiche del Lavoro – Amministrazione e Operations HR – Servizi Amministrativi del Personale, Piazza San Carlo 156 – 10121 Torino;

Per chiarimenti o richieste di supporto è possibile accedere a #People > Assistenza, scegliendo la categoria “Trasferimento su iniziativa del dipendente”.

Vi ricordiamo infine che per approfondire le questioni inerenti alla mobilità territoriale potete consultate la nostra Guida ai Trasferimenti e comunque i nostri sindacalisti sul territorio (qui trovate tutti i loro riferimenti) sono a vostra disposizione per ogni chiarimento.

 

X