image_pdfimage_print

L’azienda ha diramato l’aggiornamento delle nuove disposizioni anticovid. Come al solito, ve le riportiamo per consentirne la massima diffusione

COVID-19: aggiornamento delle misure

Decadono l’obbligo della mascherina nei luoghi di lavoro e le limitazioni previste per l’accesso alle mense aziendali

Dal 15 giugno viene meno l’obbligo di utilizzo della mascherina nei siti aziendali, prescrizione interna che, in via cautelativa, era stata mantenuta per un periodo più ampio rispetto a quanto previsto dalle disposizioni di legge.

Permane invece l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione individuale (mascherina FFP2) per 10 giorni nei casi di contatto stretto con altro soggetto positivo.

Inoltre, a partire dalla stessa data, l’accesso alle mense aziendali sarà consentito nel rispetto della capienza del 100%, facendo riferimento ai protocolli vigenti per la ristorazione.

Come richiamato dagli esperti della comunità scientifica, fermo restando il venir meno dell’obbligo della mascherina se ne raccomanda l’impiego insieme ad una costante attenzione ai comportamenti individuali – in particolare nei momenti di possibile aggregazione – e all’osservanza delle vigenti misure anti COVID-19 (divieto di accesso in presenza di febbre e obbligo di segnalazione della positività, distanziamento interpersonale, utilizzo dei gel in dotazione per la pulizia delle mani, igienizzazione delle postazioni etc.).

Si ricorda infine che sulla piattaforma e-Catalog sono ordinabili da ciascuna struttura i dispositivi di protezione individuale e i prodotti per l’igienizzazione forniti in dotazione dall’azienda.

Si invitano i colleghi a prendere visione delle nuove norme che sostituiscono le precedenti.

 

X