image_pdfimage_print

SedeABIABI disdetta il contratto e NOI accettiamo la sfida.

Il senso di responsabilità che abbiamo dimostrato nei confronti del Paese è stato alto, ora però è il momento di tornare a svolgere in via prioritaria il nostro ruolo di rappresentanza di interessi.

E allora basta inviti al dialogo! Basta anteporre le ragioni della Banca alle nostre ragioni!

E’ il momento di elaborare una piattaforma rivendicativa per il recupero dei salari e del loro potere d’acquisto. E’ il momento di rilanciare la contrattazione di genere. E’ il momento di vigilare in tutti i luoghi di lavoro per il rispetto delle norme di legge e di contratto.

 

Clicca di seguito per leggere: InterventoAttivo1ott13

 

 

 

X