image_pdfimage_print

 

 

 

8 MARZO FESTA DELLA DONNA

MOLTO RESTA ANCORA DA FARE”

Molte Donne nel mondo si battono per il cambiamento della condizione femminile attraverso la costruzione di una narrazione altra che faccia da contraltare ad una cultura maschilista, violenta e dominante e portano un aiuto concreto alle altre Donne per migliorare la loro esistenza.

Ognuna di Noi, ogni giorno sul posto di lavoro, a casa, per la strada, in ogni dove, si fa carico di diffonderlo, attraverso azioni e scelte spesso difficili, impegno e lotta, insomma attraverso il nostro agire quotidiano in una società in trasformazione.

La nostra storia ci ricorda che grazie ai sacrifici e le lotte di Altre Donne prima di Noi, abbiamo modificato il nostro stato conquistandoci leggi a nostro favore (diritto di voto, legge sul divorzio, legge 194, ecc) e migliorando le nostre condizioni di lavoro, ma, in una società che cambia, il nostro è un lento, difficile e continuo percorso di costruzione dei diritti.

Nel presente, la vita delle Donne è ancora fatta di grandi sacrifici, conciliare il lavoro con la famiglia, le esigenze con le aspirazioni personali, farsi carico della cura di figli, malati e anziani, di sottili discriminazioni, retribuzioni più basse, minor occupazione, mobbing perché abbiamo avuto un figlio, e addirittura di molestie e violenza.

MOLTO RESTA ANCORA DA FARE

X